Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sinner, il primo titolo Atp è realtà: Pospisil battuto in finale a Sofia. Jannik balza a numero 37 del mondo

  • a
  • a
  • a

Più complicata del previsto, ma alla fine si può esultare. Jannik Sinner conquista infatti il suo primo titolo Atp a 19 anni sul cemento di Sofia in finale contro Pospisil. Il classe 2001 di Sesto Pusteria ha superato in tre set il canadese al termine di una vera e propria battaglia. Vinto il primo set con il punteggio di 6-4, nel secondo parziale, dopo un avvio promettente nel quale è andato avanti di un break, l'altoatesino ha avuto un piccolo black out che tuttavia ha permesso a Pospisil di rientrare in partita e poi prendere fiducia, fino alla conquista della frazione con il risultato di 6-3.

 

 

Nel terzo e decisivo set punto a punto, con Jannik che ha dimostrato per l'ennesima volta di avere qualità e personalità da veterano e aggiudicarsi il match chiudendo la frazione al tie break sul 7-6 (3). Un titolo che è una laurea per il diciannovenne azzurro, ormai lanciatissimo verso l'Olimpo dei grandi della racchetta. Balzo pure nel ranking Atp: a 19 anni è il numero 37.