Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Champions League, l'Inter va avanti poi si complica la vita. Super Lukaku, contro il Borussia Moenchengladbach è 2-2

  • a
  • a
  • a

Partita rocambolesca a San Siro, come sempre verrebbe da dire quando è in campo l'Inter. Contro il Borussia Moenchengladbach finisce 2-2, con i nerazzurri trascinati dal solito Romelu Lukaku. Le reti sonno arrivate tutte nella ripresa, il belga sblocca la situazione al 3'. La squadra di Conte sembra in controllo del match, ma un ingenuo fallo di Vidal su Thuram provoca il rigore per il Gladbach, trasformato con freddezza da Bensebaini. Lautaro colpisce pure un palo al minuto 85 e nel finale sul filo del fuorigioco Hofmann porta addirittura in vantaggio il Borussia. Illusione che dura pochissimo, visto che al 90' Lukaku rimette le cose a posto. Un pareggio che - visti i problemi che i nerazzurri devono affrontare con i tanti giocatori colpiti dal Coronavirus, l'ultimo Hakimi - può essere visto anche in maniera positiva. Nell'altro match il Real è stato battuto in casa dallo Shakhtar Donetsk.