Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Legnago-Perugia, Caserta: "L'atteggiamento è cambiato". Le probabili formazioni

  • a
  • a
  • a

Dopo successo contro la Fermana di tre giorni fa, il tecnico del Perugia, Fabio Caserta, si aspetta conferme in vista dell’impegno odierno contro il Legnago Salus, ancora imbattuto (stadio Sandrini di Legnago, fischio d'inizio ore 18,30). “Domenica ho visto lo spirito e l’approccio giusti da parte dei ragazzi. Aspetti che ci dovranno contraddistinguere fino alla fine del campionato. La squadra non si è esaltata per la vittoria contro la Fermana ed è un passo importante, così come i discorsi che il gruppo ha fatto in questi giorni nello spogliatoio. Parte tutto dalla testa - spiega -. Alcune volte conta più un allenamento fatto dentro lo spogliatoio che in campo. E’ cambiato l’atteggiamento. Ci siamo calati nella realtà della C, dobbiamo capire che è un campionato difficile”.  Le conferme dovrebbero arrivare anche dal modulo, quel 3-5-2 adottato domenica scorsa: “Contro la Fermana ci ha portato dei vantaggi. Nel 3-5-2 mi piace avere un esterno di spinta e uno di contenimento. Se la squadra dimostra di trovarsi bene non vedo perché cambiare” sottolinea il tecnico.

 

 

Sugli infortunati Caserta chiarisce che “Kouan ha un problema al ginocchio, deve fare dei controlli per avere una valutazione precisa (oggi si sottoporrà a delle visite specialistiche, ndr). Minesso ha iniziato la fase di recupero, mentre Burrai ha accusato un problemino di natura muscolare che spero sia nulla di grave”. Le probabili formazioni: LEGNAGO SALUS (4-3-1-2): Pizzignacco; Zanoli, Bondioli, Perna, Ricciardi; Bulevardi, Yabre, Antonelli; Giacobbe; Rolfini, Grandolfo. (A disposizione: Pavoni, Colombo, Ferraro, Girgi, Pellizzari, Ruggero, Ranelli, Carannante, Gasperi, Morselli, Zanetti, Chakir). All. Bagatti. PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Negro, Angella, Monaco; Elia, Falzerano, Moscati, Dragomir, Crialese; Murano, Melchiorri. (A disposizione: Baiocco, Bocci, Rosi, Cancellotti, Sgarbi, Tozzuolo, Favalli, Konate, Vanbaleghem, Sounas, Lunghi, Bianchimano). All. Caserta. ARBITRO: Panettella di Gallarate.