Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La crono del prosecco è di Top Ganna, Almeida resta in maglia rosa. Bene Kelderman, Nibali perde terreno

  • a
  • a
  • a

Filippo Ganna, del Team Ineos, ha vinto anche la 14esima tappa del Giro d’Italia, la cronometro da Conegliano a Valdobbiadene di 34.1 km. Il portoghese Joao Almeida conserva la maglia rosa. Con il tempo di 42 minuti e 40 secondi, Ganna ha preceduto l’australiano Rohan Dennis, suo compagno di squadra, di 26 secondi. Terzo l’americano Brandon McNulty dell’Uae Team Emirates a 1'09".

 

 

Per Ganna è il terzo successo parziale in questo Giro d’Italia dopo la cronometro nella prima frazione in Sicilia e quello per distacco nella quinta tappa. Ottima la cronometro disputata dalla maglia rosa Almeida, che chiude al sesto posto a 1'31" da Ganna. Il portoghese del team Deceuninck-Quick Step consolida il primato nella classifica generale con 56 secondi di vantaggio sull’olandese Wilco Kelderman della Sunweb a cui ha rosicchiato altri 16 secondi. Vincenzo Nibali ha chiuso invece al 23esimo posto a 2'54" da Ganna. Il siciliano della Trek-Segafredo è ora quinto nella generale a 2'30" da Almeida. Nibali è preceduto anche dallo spagnolo Pello Bilbao della Bahrain (+2.11) e dall’americano McNulty (+2.23). Domenica 18 ottobre è in programma la 15esima tappa, dalla Base Aerea Rivolto a Piancavallo con arrivo in salita dopo 185 km.