Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cristiano Ronaldo attacca il ministro Spadafora: "Non è vero che ho violato il protocollo, è una bugia"

  • a
  • a
  • a

Cristiano Ronaldo replica al ministro dello sport Vincenzo Spadafora. "Non è vero che ho violato il protocollo, è una bugia". Così l’attaccante della Juventus, nel corso di una diretta su Instagram. "Sono rientrato dal Portogallo perché io e la mia squadra ci siamo assicurati di rispettare tutte le procedure - prosegue CR7 - e sono tornato in Italia in aereoambulanza, non ho avuto contatti con nessuno neanche a Torino. La quarantena la sto passando a casa. La mia famiglia vive in un altro piano di casa e non abbiamo contatti".

 

 

 

"Come vedete sto bene - aggiunge il fuoriclasse portoghese -. Sono asintomatico e ho dormito bene. Vi volevo ringraziare per i tanti messaggi di supporto che mi avete mandato. Spero di tornare presto ad allenarmi, giocare e godermi la vita". La polemica tuttavia sembra destinata a proseguire.