Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Ternana va giù

Esplora:

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Stop per le fere e seconda vittoria consecutiva per lo Spezia che supera 2-0 la Ternana e sale in zona playoff. Brusca battuta d'arresto invece per i rossoverdiche rimangono al penultimo posto. I padroni di casa partono subito forte creando due occasioni nei primi dieci minuti con Migliore e Djokovic. Al 18' proprio l'attaccante croato firma il vantaggio con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Sciaudone. La reazione della Ternana non c'è anzi è sempre lo Spezia cinque minuti dopo a sfiorare il raddoppio: Mastinu colpisce la traversa su punizione, poi Meccariello è provvidenziale nel salvataggio sul colpo di testa di Errasti. Nella ripresa l'undici di Gautieri non riesce a creare particolari grattacapi dalle parti di Chichizola. Al 25' Granoche raddoppia su calcio di rigore mettendo in cassaforte i tre punti. La Ternana prova a rientrare in partita ma Chichizola abbassa la saracinesca negando il gol a Falletti e Acquafresca. In pieno recupero lo Spezia manca il 3-0 sbagliando con Piccolo un penalty fischiato per fallo di Petriccione su Granoche.