Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ballando con le stelle, Sinisa Mihajlovic: "Malattia superata con l'amore. Non bisogna vergognarsi". E su Totti: "Il migliore degli ultimi trent'anni"

  • a
  • a
  • a

"Il momento della malattia? L'abbiamo superato con l'amore, con l'unione. Non bisogna vergognarsi, ma continuare a vivere e combattere. Io prima ero uno che divideva, invece dopo questa prova ho capito che è importante essere uniti". Lo ha detto Sinisa Mihajlovic a Ballando con le stelle nel momento della sua presentazione in trasmissione.

Accompagnato dalla splendida moglie Arianna, il tecnico ha risposto alle domande di Milly Carlucci, parlando del difficile periodo della malattia, ma anche di calcio, svelando i particolari di quello che fu l'esordio di Francesco Totti che secondo lui è il più forte giocatore italiano degli ultimi trent'anni.