Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giro d'Italia, Yates positivo al Coronavirus. Il britannico costretto al ritiro

Simon Yates

  • a
  • a
  • a

Allarme al Giro d'Italia di ciclismo: causa Coronavirus, Simon Yates (Mitchelton Scott) si è ritirato. Il corridore britannico è stato messo in isolamento nella sua stanza e successivamente trasportato, in ospedale, in una struttura più appropriata dove poter svolgere la quarantena. Secondo quanto riferiscono i vertici della sua squadra, Yates avrebbe lieve sintomologia.

 

 

Yates aveva manifestato sintomi molto lievi nelle ore successive alla settima tappa, quella di ieri. Il team medico della Mitchelton Scott aveva subito richiesto un test rapido che ha dato risultato positivo. Successivamente è stato eseguito un secondo test, RT-PCR, che ha confermato la positiva del corridore. Come da protocollo, tutto il personale della Mitchelton Scott, è stato sottoposto a un test rapido che ha restituito un risultato negativo. La squadra ha ricevuto l'autorizzazione da Rcs per continuare a correre e, per precauzione, tutti i membri del team saranno sottoposti a ulteriori test nei prossimi giorni.