Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Perugia chiude il mercato con Favalli e Minesso. Addio a Nzita: va al Pescara

  • a
  • a
  • a

Due rinforzi e un addio. Dentro Alessandro Favalli (a titolo definitivo dalla Reggiana) e Mattia Minesso (prestito dal Pisa con obbligo di riscatto), fuori Mardochee Nzita (in prestito con obbligo di riscatto al Pescara). Il mercato del Perugia, il primo dopo la rivoluzione post retrocessione, si è chiuso con un doppio movimento sul binario di sinistra e un ritocco prezioso nel reparto offensivo. Nell’ultima giornata utile, il dittì Giannitti e il diggì Comotto sono andati a coprire i tasselli mancanti negli equilibri costruiti in queste settimane di approccio alla nuova stagione. 

Questa la rosa a disposizione di Caserta per dare l’assalto alla B. Portieri: Andrea Fulignati (25), Paolo Baiocco (31), Marco Albertoni (25); difensori: Aleandro Rosi (33) Filippo Sgarbi (22) Gabriele Angella (31), Carlo Crialese (27), Stefano Negro (25), Tommaso Cancellotti (28), Salvatore Monaco (28) e Alessandro Favalli (28); centrocampisti: Salvatore Burrai (33), Vlad Dragomir (21), Amara Konate (21), Marco Moscati (27), Christian Kouan (20), Dimitrios Sounas (26); attaccanti: Salvatore Elia (21), Jacopo Murano (30), Andrea Bianchimano (23), Marcello Falzerano (29), Federico Melchiorri (33) e Mattia Minesso (30).