Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lega Pro, si torna all'antico: girone tosto per Perugia e Gubbio

La Ternana resta al Sud: che sfide con Palermo e Bari

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Tanto rumore per nulla, verrebbe da dire. La Lega Pro, alla fine, ha deciso di non cambiare. Tutto resterà come sempre nei tre gironi dopo la riunione di ieri. Niente raggruppamento orizzontale nel centro Italia con le toscane che continueranno ad andare con le formazioni del Nord Ovest, mentre Perugia e Gubbio incontreranno le squadre del Nord Est. Un girone più tosto per il Grifo che vuole tornare subito in B. Triestina, Padova, Sud Tirol e Modena non scherzano, ma attenzione anche a Samb, Vis Pesaro e Cesena. La Ternana, invece, resta nel girone C e se la dovrà vedere innanzitutto con Palermo e Bari. 

Girone B: Carpi, Cesena, Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Legnago, Mantova, Matelica, Modena, Padova, Perugia, Piacenza, Ravenna, Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, Virtus Verona, Vis Pesaro

Girone C: Avellino, Bari, Bitonto, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Juve Stabia, Monopoli, Paganese, Palermo, Picerno, Potenza, Teramo, Ternana, Trapani, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese