Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Toro presenta Giampaolo, Cairo risponde ai contestatori: "Non posso perdere 30 milioni all'anno"

  • a
  • a
  • a

 E' un Urbano Cairo piuttosto battagliero quello che ha parlato a margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico del Toro, Marco Giampaolo. Innanzitutto ha affrontato il tema della possibile cessione del club. "Mi dicono di vendere il Toro... io mica rimarrò a vita, non so se i tifosi avrebbero avuto piacere se avessi venduto a Ciuccariello o a Proto, io lascerò il Toro prima o poi ma lo voglio fare nel modo giusto, che vuol dire mettendo il club in mano a qualcuno che ha più capacità di me dal punto di vista economico e magari anche della gestione". Il presidente dei granata ha voluto pure replicare ai tifosi che lo contestano per i presunti pochi investimenti fatti nel corso della sua gestione. "Nelle ultime due stagioni ho perso un milione al mese, quindi vuol dire 12-13 milioni persi all’anno, che non è poco - ha aggiunto -. Se io per essere apprezzato come ai primi tempi devo perdere tutti gli anni 20-30 milioni non ce la faccio, non me lo posso permettere. Non sono io quel tipo di persona che può perdere 20-30 milioni, ma non ne vedo tantissimi in giro. Chi c’è in Italia che può farlo?".