Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sirci e Colussi a Singapore: patto di ferro per la Champions

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

La vittoria consecutiva numero 13 della Sir non ha visto presente Gino Sirci. Ma il patron ha festeggiato ugualmente seppur da diversi chilometri di distanza. Al Mandarin hotel di Singapore in compagnia dello sponsor Champions Angelo Colussi e del suo socio in Messico il nuovo anno è trascorso all'insegna dell'allegria con un occhio però già proiettato ai prossimi impegni. In particolare proprio quelli della Champions, non a caso Sirci è in compagnia di Colussi. Già, perchè a breve la Cev dovrebbe rendere noto il nome della località e del club organizzatore della prossima final four e la Sir punta senza mezzi termini a “dirigere” le operazioni con la candidatura del PalaLottomatica di Roma. A Singapore il pensiero è inevitabilmente andato alla due giorni del 28 e 29 gennaio con Perugia e il marchio Colussi che vogliono esserci e hanno già gettato le basi per avere un ruolo di primo piano. Intanto per la squadra ora un po' di riposo, poi una serie impressionante di impegni (per la precisione dall'8 gennaio al 5 febbraio). Senza pause in casa contro Vibo, Piacenza (quarti di Coppa Italia), Trento e Belgorod, fuori a Modena, poi (in caso di qualificazione) la Final Four di Coppa Italia, quindi a Belgorod per la Champions ed infine in casa contro Civitanova.