Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tassi, scocca l'ora della Dakar

Tassi

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Sta per cominciare la nuova avventura di Gianluca Tassi, il primo pilota italiano disabile che si accinge ad affrontare la Dakar, il raid off-road più estremo e più difficile al mondo in programma dal 2 al 14 gennaio 2017 in Paraguay, Bolivia ed Argentina. Il 55enne perugino, che nella sua carriera ha raccolto numerosi titoli nazionali ed internazionali fino al 2003 (anno in cui un incidente lo ha costretto alla sedia a rotelle), sarà affiancato in questa esperienza dal navigatore toscano Massimiliano Catarsi e dal perugino Alessandro Brufola Casotto. Prenderanno parte alla competizione con il numero 362 e con la squadra del RTeam. Gianluca è arrivato a Buenos Aires con il suo equipaggio lo scorso 28 dicembre. Dalla capitale argentina, i piloti hanno poi raggiunto Asuncion in Paraguay dove sono state fatte le verifiche tecniche al Ford Raptor, il mezzo che sarà usato per la gara. Oggi (primo gennaio) si è tenuta la parata ufficiale dei concorrenti mentre domani (2 gennaio) è prevista la partenza, sempre da Asuncion.