Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mancini, l'ex Perugia è diventato papà. La moglie: "Nostra figlia prematura, due settimane di paura"

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Una storia a lieto fine dopo due settimane a dir poco infernali. Gianluca Mancini e sua moglie Elisa sono diventati genitori lo scorso 18 luglio, ma la piccola Ginevra - nata prematura - è rimasta in ospedale lontano dalla mamma e dal papa sino a oggi. Ma ora è fuori pericolo e finalmente ha raggiunto la sua casa, coccolata dai suoi genitori. La storia l'ha racconta la moglie del difensore della Roma, su Instagram: “Sei nata e subito ti hanno portata via da noi, e solo dopo 14 giorni infiniti di ansie e paure, di mille viaggi all’ospedale, di speranza, di dolore e di domande senza risposta, sei arrivata nella tua nuova casa”.

Mancini, ex giocatore del Perugia con cui ha giocato due stagioni collezionando 30 presenze dal 2015 al 2017 nelle gestioni Bisoli e Bucchi, ha continuato ad allenarsi con questo pesante fardello nel cuore e nella testa. E la sua Elisa gliene rende merito: "Sei corso subito da noi e sei stato così forte da tenermi sempre a galla. Sei stato un grande marito, un grande papà e un grande professionista. Ti sei allenato sempre anche se morivamo dentro e nessuno può sapere quanto”.