Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scudetto Juventus, per il folignate Cherubini si tratta dell'ottavo tricolore vinto

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Nei nove Scudetti consecutivi vinti dalla Juventus c'è anche lo zampino di un dirigente umbro. Federico Cherubini, folignate doc, ha infilato il suo personale ottavo tricolore da quando lavora con la Juventus.

Ex calciatore e poi dirigente di riferimento del Foligno, nell'estate 2012 fu chiamato da Paratici e Marotta a Torino per occuparsi dei giovani e dei calciatori in prestito nelle serie inferiori. Nel corso degli anni, mentre in panchina si sono avvicendati Conte, Allegri e Sarri, il direttore sportivo umbro è cresciuto e dopo il passaggio di Marotta all'Inter è di fatto il vice di Paratici oltre che a capo dell'intera area tecnica. Fa parte della triade - con lo stesso Paratici e Nedved - che detta la linea di mercato del club e consiglia il presidente Andrea Agnelli. Anche domenica sera era in tribuna insieme ai massimi dirigenti bianconeri. Vicinissimo al Perugia prima di passare alla Juventus, Cherubini negli anni ha sempre mantenuto ottimi rapporti con i club umbri in particolare il Grifo dove lavora quel Marcello Pizzimenti suo storico braccio destro nelle annate a Foligno.