Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Peluso saluta i tifosi del Foligno con una lettera struggente

peluso

Il capitano lascia il falco dopo tre anni: "Ogni giorno che passava il mio cuore era sempre più biancazzurro"

Marco Morosini
  • a
  • a
  • a

Peluso, bomber, capitano e capocannoniere del Foligno e dellla serie D ha salutato i suoi tifosi dopo il passaggio al Tiferno con una lettera struggente e piena di ricordi: "Non pensavo che in due stagioni potessi legarmi così tanto ad una città ed una tifoseria. Nella mia carriera ne ho rappresentate tante, con cui ho avuto splendidi rapporti, ma mai come con voi. Si potrebbe pensare che, a 35 anni, si è pronti a gestire tutte le emozioni, ma vi posso garantire che non è stato facile per me compiere una scelta del genere. Sono stati tre anni fantastici con grandi risultati sul campo, ancora di più, fuori, grazie alle tante amicizie instaurate con voi tifosi. Sono onorato di avervi rappresentato ed aver indossato la maglia di questo prestigioso e storico club. Desidero ringraziarvi per tutto l’affetto e la stima che avete dimostrato a me e alla mia famiglia. Il mio cuore in questi tre anni è diventato ogni giorno di più biancoazzurro e questo è un sentimento che non potrò mai nascondere. Ci tengo a ringraziare mister Armillei ed il suo staff, il ds Cuccagna e tutti i compagni che hanno condiviso con me questa avventura. Concludo facendo il mio migliore in bocca al lupo a tutta la società, con la speranza di vedere il falco continuare a farsi onore”