Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serie B femminile, il Tennis Training batte Casalboni, ora lo spareggio per la A

Le folignati sponsorizzate Colfiorito a un passo da uno storico traguardo

  • a
  • a
  • a

Era necessario un solo punto per le ragazze della Tennis Training per avere la certezza aritmetica della conquista del primo posto del girone ed accedere così ai play off promozione per la A. Di punti ne sono arrivati tre grazie alla terza vittoria su tre incontri di Girelli e compagne. 
Opposta al Ct Marino Casalboni, la Tennis Training ha vinto per 3-1. Ad aprire le danze ci ha pensato Chiara Girelli (2.4) che come 7 giorni fa non ha perso un game ed ha chiuso 6-0 6-0 il proprio match ai danni di Serena Gugnali (2.5) Nel secondo singolare, al termine di un match molto lottato, Francesca Bernardi (2.5) aveva la meglio al match tie break sulla portacolori di casa Emma Valletta (2.4) per 3-6, 7-6, 11-9. Il punto dell’aritmetico passaggio del turno porta la firma di Maria Toma (2.5) abile a non farsi sorprendere al match tie break dalla giovane Sofia Marchetti (2.7) e a portare a casa l’incontro per 6-1, 4-6, 10-8. Il sigillo finale arrivava dalla super coppia di doppio Girelli/Alessi  che dopo aver portato a casa agevolmente il primo parziale per 6-2 si complicava la vita cedendo il secondo per 6-1, ma spuntandola poi nel terzo per 16-14.
Dunque l’accesso allo spareggio per la Serie A è un risultato straordinario e di grande orgoglio per la Tennis Training, considerando anche il fatto che quella dello dello sponsor “Colfiorito” è una squadra quasi totalmente composta da giocatrici nate e cresciute nella struttura di Villa Candida. Ora per conoscere le avversarie della squadra dei capitani Torresi-Alessi-Fabbiano, occorrerà attendere lo spareggio. Il play off promozione si svolgerà con incontri di andata e ritorno.
 
TENNIS TRAINING – CT CASALBONI 3-1
 
CHIARA GIRELLI– SERENA GUGNALI 6-0, 6-0
EMMA VALLETTA -  FRANCESCA BERNARDI 6-3, 6-7, 9-11
MARIA TOMA– SOFIA MARCHETTI 6-1, 4-6, 10-8
 
GIRELLI/ALESSI– FABBRI/GUGNALI 6-2, 1-6, 16-14