Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Valentino Rossi, la leggenda continua: altri due anni con la Petronas per inseguire nuovi record

Contratto per il 2021 con opzione per il 2022: l'obiettivo è il decimo titolo mondiale

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

L’annuncio dovrebbe arrivare a Jerez in occasione del primo Gp della stagione: l’avventura di Valentino Rossi in MotoGp continua. A quanto riporta oggi la Gazzetta dello Sport il campione di Tavullia correrà nel 2021 con la Petronas, team satellite della Yamaha, con una opzione per il 2022.

In questi giorni Rossi si trova a Misano - dove ha trascorso una serata con Ralf, il deejay perugino suo amico storico - dove ha girato in pista con la Ferrari Gt. Se l’indiscrezione verrà confermata, probabilmente la prossima settimana con l’inizio del mondiale a Jerez sarà tutto ufficiale. Così il Dottore potrà andare a caccia del decimo titolo mondiale, sempre in sella a una M1 ufficiale, e del record di vittorie che appartiene a Giacomo Agostini, 123 contro le 118 di Rossi.