Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Automobilismo, Coppa Italia Turismo: in quattro in cerca di gloria

Nel week end all'autodromo Enzo e Dino Ferrari ci provano Sartori, Giani, Valeri e Bordacchini

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Una vera e propria squadra, quella che la Speed Motor schiererà nel fine settimana sulla pista dell’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola nella prima tappa della Coppa Italia Turismo. Sono infatti quattro i portacolori della scuderia eugubina di Tiziano Brunetti al volante delle Bmw Racing Cup e tutti vantano buone chance di vittoria o comunque di piazzamento importante, a cominciare da Karim Sartori: il veneto di Cavaion Veronese, forte di un passato nelle cronoscalate e in circuito con le vetture formula, è reduce da un’annata che lo ha visto dominare nel karting e ha le carte in regola per diventare protagonista anche con la Bmw.

 

Dalle battaglie di Magione nella Bmw 318 Racing Series provengono gli altri tre piloti: il senese Riccardo Giani, ottimo vincitore nel 2019 della categoria “Silver” e due umbri altrettanto validi, Paolo Valeri di Gualdo Cattaneo e Rolando Bordacchini di Spoleto.

 

Quello di Imola è il primo attesissimo appuntamento, al quale seguiranno quelli sugli autodromi di Vallelunga, Misano Adriatico e Mugello. Il programma del fine settimana emiliano prevede nella giornata di sabato 11 luglio due sessioni di prove libere dalle 9.30 alle 9.55 e dalle 11.45 alle 12.10, seguite dalle qualifiche, che occuperanno la fascia oraria dalle 17.20 alle 17.45. La giornata di domenica 12 sarà interamente occupata dalle gare: quelle della Coppa Italia Turismo avranno inizio alle 10.30 e alle 17, entrambe sulla distanza temporale dei 25 minuti.