Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Golf, al Perugia club Antonio Giorgio vince il Mercedes Trophy 2020

La tappa di Santa Sabina porta in finale all'Argentario anche Allegretti, Bartolini, Bizzarri e Vandone

  • a
  • a
  • a

Sono stati  140 gli sportivi che hanno preso parte al Mercedes Trophy 2020 che si è svolto al Golf club Perugia di Santa Sabina con formula 18 buche stableford 2 categorie. A salire sul gradino più alto del podio è stato Antonio Giorgio del club Terre dei Consoli con un punteggio di 40. Insieme a lui, ad accedere alla finale nazionale del prestigioso torneo, che si svolgerà all’Argentario golf club a settembre, sono Giuliana Allegretti, primo netto della prima categoria con 44 punti, Nicolò Bartolini, primo netto della seconda categoria con 40 punti, Marco Bizzarri, primo netto della prima categoria cliente Mercedes-Benz con 39 punti, e Andrea Vandone, primo netto della seconda categoria cliente Mercedes-Benz con 37 punti. “Questa di Perugia è la terza tappa di questa edizione del Mercedes Trophy, circuito golfistico con oltre trent’anni di storia – ha spiegato Francesco Poncini, responsabile eventi di Golf & Turismo –. Per motivi noti a tutti, abbiamo dovuto iniziare un po’ in ritardo, quindi sviluppando anche un numero minore di tappe, ma tutte di elevata qualità”. Molto bene anche Piero Borghi e Francesco Castaldi, rispettivamente secondo e terzo netto della categoria 1, Augusto Brozzi e Kvetoslava Mrazkova, rispettivamente secondo e terzo netto della categoria 2, Massimiliano Candolfo, primo senior, e Isabella Antonelli, prima lady. Nel corso dell’evento sportivo, come di consueto nelle manifestazioni organizzate dalla casa automobilistica tedesca, atleti e pubblico hanno potuto effettuare test-drive a bordo degli ultimi modelli della Stella come i nuovi Gla, Glb, Eqc, il primo suv 100% elettrico, e il nuovo Gle Coupé. “Questa è un’opportunità sempre molto gradita – ha ricordato Cristiano Porzi, responsabile della filiale Rossi Mercedes-Benz di Perugia –. In questa bellissima giornata di sole, oltre a registrare tantissimi iscritti, abbiamo infatti effettuato anche numerose piacevoli prove su strada in completa sicurezza”.