Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Juve torna in campo, il tecnico Sarri: "Basta parlare di Coppa Italia"

  • a
  • a
  • a

«Le insidie sono in tutte le partite. Pericolose sono le prime partite perché non ci sono certezze sulle risposte delle squadre. È un momento particolarmente delicato». Così Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, alla vigilia della sfida con il Bologna. «È una squadra che sta facendo molto bene, gioca un buon calcio, è pericolosa sia quando attacca sia in ripartenza. Noi la dobbiamo tenere in grande considerazione e fare una partita per salire di livello, facendo una partita accorta», ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky Sport. «Inter e Lazio le candidate a darci più fastidio? Lo dice la classifica. L’Inter deve recuperare una partita e può tornare molto sotto alle prime due», ha aggiunto il mister bianconero. «Sono curioso di vedere le prime 3-4 partite, sono partite a rischio per tutti e possono venire fuori delle situazioni sorprendenti». «Perdere un trofeo è sempre qualcosa di pesante, dà delusione e amarezza. Ma la situazione è questa, dobbiamo voltare pagina e pensare alle prossime partite senza farci influenzare da qualcosa che ormai abbiamo perso. Inutile massacrarsi».