Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir, un'altra finale stregata

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Ancora una finale stregata. La Sir Safety Conad Perugia perde la Supercoppa al tie-break: vince Modena, in una sorte di remake della finale per il tricolore dello scorso maggio, meno fallosa e più determinata nei momenti clou del match (25-22, 19-25, 25-22, 24-26, 17-15). (LA SEMIFINALE) Nel set decisivo primo break con Berger e muro di Podrascanin su Petric per Perugia sul 3-7 che diventa 3-8 con Russell in pipe. Modena reagisce anche lei a muro e si rifa sotto 8-9. Poi pareggia su ace di Le Roux 10-10 e sorpassa con Ngapeth. Perugia in bambola e la festa la fanno i padroni di casa. Nell'era Sirci si tratta della quarta finale persa dopo le due con in palio lo Scudetto e quella di Coppa Italia (LA NUOVA STAGIONE).