Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Campionato italiano ad Acquasparta, titolo a Ferracchiato

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Bel successo per il campionato assoluto di lancio del ruzzolone, che si è svolto nello scorso fine settimana sulle piste di Scoppio, del Comune di Acquasparta. La manifestazione è stata organizzata dalla società Acquasparta-Montecastrilli-Sangemini in collaborazione con le amministrazioni dei tre comuni, la Regione Umbria, il Coni Umbria, la Figest e con il patrocinio del Coni Nazionale. Alle gare hanno partecipato circa 600 atleti provenienti da tutta Italia, con la presenza di oltre 1.500 visitatori e appassionati di questa disciplina tradizionale. L'evento sportivo è stata organizzato in modo egregio ed ha riscosso il plauso delle autorità intervenute, in particolare dell'assessore e vice presidente della regione dell'Umbria Fabio Paparelli e del presidente regionale del Coni Domenico Ignozza che, insieme ai dirigenti, agli amministratori locali e al presidente della società organizzatrice Paolo Furiosi, hanno premiato squadre e atleti. La vittoria nella categoria A individuale è andata allo spoletino Giampaolo Ferracchiato, mentre nella categoria B a coppie si è imposto il team ternano de La Selva, con Simone e Roberto Agliani; in generale gli atleti umbri, hanno ottenuto ottimi piazzamenti. Particolare soddisfazione è stata fornita dall'ampia partecipazione nelle categorie giovanili, a dimostrazione del valore e dell'importanza che le società sportive hanno saputo infondere nei più giovani.