Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ad Arezzo protagonisti i ragazzi della Global Gym di Magione

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

E' stata un successo la gara che si è svolta ad Arezzo organizzata dalla Boxe Nicchi. Alla giornata hanno partecipato anche due ragazzi della palestra magionese Global Gym che hanno raggiunto un ottimo risultato: Sami Yuodad al suo debutto nel mondo della boxe, ha combattuto nella categoria Welter contro Filippo Scarselli. Michelangelo Duchi, al suo secondo incontro, ha sfidato invece Emanuele D'Angelo nella categoria Superwelter. “Entrambi i match – commenta Simone Duchi, direttore sportivo della Global Gym - sono stati davvero equilibrati ed entusiasmanti. Molta la tensione per i nostri ragazzi che sono riusciti a riportare a casa due splendide vittorie ai punti. Siamo veramente soddisfatti per la qualità e il livello dell'organizzazione. Manifestazioni come questa qualificano l'arte nobile della boxe. Ringraziamo i nostri maestri Saverio Palombacci e Cristiano Cannas per l'amore e l'impegno che mettono in tutti gli allenamenti e la forza che trasmettono ai nostri ragazzi. Ringraziamo i commissari e i giudici, e tutta la famiglia Nicchi. Passo dopo passo, pugno dopo pugno il nostro cammino continua”. La Global Gym sta infatti lavorando per ritagliarsi uno spazio importante all'interno del panorama umbro e perché no nazionale della boxe “i nostri ragazzi – conclude Duchi ci mettono passione e impegno, le caratteristiche che ci vogliono per riuscire in quello che non è solo uno sport, ma una vera arte”.