Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo, ultima partita per Parigini e Ardemagni

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Il clima di questo finale di stagione fin troppo calmo, nella settimana conclusiva del campionato del Perugia, è palpabile a Pian di Massiano. L'ultimo "giorno di scuola", venerdì 20 a Vicenza, è anche la serata degli addii per alcuni grifoni che hanno segnato un pezzetto di storia recente. Poi il Grifo verrà "rimandato a settembre". Se qualcosa è mancato più di tutto alla squadra di Bisoli per il decollo stagionale va ricercato nella casella dei gol all'attivo. Troppo poche, per le ambizioni biancorosse, le 40 reti segnate nelle 41 gare fin qui disputate. E a salutare Perugia con il match di domani sera, saranno i due giocatori comunque più prolifici del campionato: Ardemagni e Parigini. Il bomber milanese, dopo 11 reti in 35 presenze stagionali, farà ritorno all'Atalanta; il giovane attaccante del Torino, andato in gol 4 volte in un'annata condizionata da problemi fisici, rientra alla base: "Siamo sereni - ha detto l'agente di Parigini -, l'obiettivo per la prossima stagione è quello di provare a giocare in serie A dopo tre anni di maturazione in B". Servizio completo a cura di Domenica Cantarini sul Corriere dell'Umbria del 19 maggio