Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo: Molina provato a destra, per Ardemagni spazio a gara in corso

Matteo Ardemagni

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Sotto la pioggia battente di fine aprile il Perugia ha proseguito giovedì pomeriggio la preparazione per la gara di sabato 30 aprile al Curi contro il Bari. Out lo squalificato Rizzo e gli infortunati Taddei, Alhassan, Zapata e Bianchi. Ancora terapie per Del Prete, a causa del risentimento muscolare accusato a Novara, e per il capitano le chance di un recupero sono prossime allo zero. Nel 4-2-3-1 che Bisoli sembra intenzionato ad opporre alla squadra di Camplone, come terzino destro, nella seduta tattica, è stato testato Molina. Dopo il riposo precauzionale di mercoledì è tornato in gruppo Rossi che dovrebbe essere confermato sulla corsia difensiva sinistra e Spinazzola sembra dunque destinato ancora alla panchina. Al centro la coppia Volta e Belmonte. In mediana è pronto al rientro Prcic accanto a Zebli, in avanti si aprono diversi scenari. Drolé, scontata la squalifica, partirà comunque dalla panchina. Per Parigini sembra invece arrivato il momento di un rilancio da titolare alto a sinistra, con Fabinho sul versante opposto e Guberti trequartista alle spalle di Aguirre. Se Bisoli confermasse il tutto nella rifinitura odierna, per Ardemagni ci sarebbe spazio solo a gara in corso.