Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fere, centrocampo nuovo di zecca. Si va verso il 4-3-3

Il tecnico della Ternana Breda

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

I problemi di infermeria in casa Ternana non cessano mai. Ma stavolta l'emergenza riguarda il reparto centrale, viste le concomitanti assenze dello squalificato Busellato e dell'infortunato Coppola e le precarie condizioni fisiche di Zampa. Di conseguenza, si profila il varo di una mediana nuova di zecca, con Signorelli interno destro (come nel match casalingo contro il Crotone), con Valjent (promosso dopo la positiva prestazione offerta contro la capolista dopo il proprio ingresso in campo) perno centrale e con Falletti mezzala sinistra, ma pronto a invertire ruolo e posizione con Grossi, destinato a sua volta ad agire sulla destra del tridente offensivo, con Ceravolo prima punta e con Furlan largo sulla sinistra. Insomma, durante il match l'ex bresciano potrebbe arretrare a centrocampo (come avvenuto sabato scorso) onde lasciare spazio in avanti a Falletti, libero di accentrarsi da destra o di giostrare in verticale a ridosso del centravanti.