Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tirreno-Adriatico, tutto pronto a Foligno: attesi tanti big

Lo Squalo Nibali tra i protagonisti più attesi

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Fervono a Foligno i preparativi per accogliere al meglio la carovana della Tirreno-Adriatico, la corsa dei Due Mari che rappresenta il clou della prima parte della primavera del ciclismo italiano e internazionale. La città della Quintana, che conta un grande numero di appassionati a questo sport, sarà protagonista dell'arrivo della quarta tappa in via Nazario Sauro e della partenza della quinta dalla splendida piazza della Repubblica, rispettivamente sabato 12 e domenica 13 marzo. Un evento che Foligno sta vivendo con grande entusiasmo con gli uffici comunali in prima linea impegnati al massimo per mettere a punto un'organizzazione complessa, ma che suscita grande soddisfazione. La corsa, partita mercoledì 9 marzo da Lido di Camaiore (Lucca) e che si concluderà il 15 marzo a San Benedetto del Tronto, vede la partecipazione di alcuni dei più grandi atleti nel panorama internazionale. Vincenzo Nibali, Alejandro Valverde, Rigoberto Uran, Esteban Chaves, Tejay van Garderen, Peter Sagan e Thibaut Pinot: sono i magnifici sette che si daranno battaglia in un percorso interessante, con due tappe per velocisti, due cronometro, una per scalatori e due più incerte con tracciati che potrebbero essere aperti a più interpretazioni. Verosimilmente assisteremo ancora una volta ad un bello spettacolo, che farà da anteprima alla stagione delle Classiche.