Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furia Longarini: "Troppa superficialità, presto provvedimenti"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Non è andato giù il pareggio interno con il Lanciano all'amministratore unico della Ternana Simone Longarini. "E' stata una fotocopia di film già visti: superficialità, atteggiamento da lassisti, pigrizia, minuti regalati agli avversari... e mi fermo qui per pudore. Chiaramente non è un caso - ha sottolineato Longarini - se con le ultime 5 della graduatoria abbiamo raccolto 4 punti su 15. Purtroppo la realtà è evidente persino a chi volesse esser miope: fino a che tutti gli attori sportivi di questa "commedia" non si impegneranno al 100% per ottenere, sempre ed in ogni occasione, il massimo risultato possibile; tutti coloro che amano le Fere, compreso il sottoscritto, dovranno assistere a queste deprimenti prese in giro. Da parte mia non ho assolutamente intenzione di guardare inerme tali provocazioni: ho il dovere di agire nell'interesse di tutti coloro che amano questi colori. Pertanto la società prenderà una serie di provvedimenti che inizieranno già dalle prossime ore". "Sono certo - ha concluso l'amministratore unico rossoverde - che dove la forza della ragione non sia sufficiente, si debba necessariamente passare alla forza". Insomma, in vista della delicata trasferta di Brescia il clima in casa Ternana resta ad alta tensione.