Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Batosta Sir Safety Conad: si comincia con una sconfitta 0-3

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Amaro esordio della Sir Safety Perugia nel campionato di SuperLega 2015-16: la squadra di coach Castellani ha perso al Palaevangelisti contro la Calzedonia Verona di Andrea Giani 0-3. Un risultato molto pesante per Perugia. GUARDA la gallery Verona ha vinto nettamente il primo set 17-25; più combattuto il secondo parziale, nel quale comunque la formazione di casa si è dovuta ancora arrendere 21-25. Terzo set drammatico, con Perugia che tenta dispetatamente di restare attaccata al match, ma la squadra veneta non lascia scampo e si  impone 23-25. SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 1, Atanasijevic 15, Elia 2, Buti 5, Russell 9, Kaliberda 8, Giovi (libero), Fanuli, Fromm 2, Birarelli, Tzioumakas, Dimitrov. N.E.: Holt. All. Castellani, vice all. Fontana. CALZEDONIA VERONA: Baranowicz 4, Starovic 11, Anzani 5, Zingel 5, Sander 12, Kovacevic 10, Pesaresi (libero), Spirito, Bellei, Lecat. N.E.: Gitto, Frigo (libero), Bucko. All. Giani, vice all. De Cecco. Parziali: 17-25, 21-25, 23-25 Altri risultati SuperLega Tonazzo Padova - Ninfa Latina 0-3 CMC Romagna - Lube Banca Marche Civitanova 2-3 Piacenza - Revivre Milano 3-0.