Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, si ferma Bastrini: Janse può recuperare

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Per la Ternana ripresa al "Liberati" in vista della sfida casalinga contro la Pro Vercelli. Assenti cinque dei sei elementi out nella trasferta di Lanciano, ossia Masi (infortunato di lungo corso), Ferronetti e Crecco (pubalgia), Piredda (stiramento ai flessori interni accusato a metà marzo) e Janse (tallonite). Invece Bastrini (contrattura al polpaccio) si ferma dopo il riscaldamento. A questo punto per tutti si profila il forfait anche nel prossimo impegno di campionato, con la sola possibile eccezione di Janse (che potrebbe recuperare in extremis per un posto in panchina). Nella partitella a ranghi contrapposti conferma in blocco per l'undici impiegato sabato scorso in terra abruzzese (tranne Brignoli, a riposo precauzionale), con Valjent, Meccariello e Popescu difensori centrali, Fazio e Vitale sulle corsie laterali, Gavazzi, Viola e Palumbo in mediana e Avenatti e Ceravolo in avanti. Poi passaggio al 4-3-1-2, con Valjent a centrocampo e Gavazzi sulla trequarti. Nessuno squalificato in casa Ternana, ma Eramo si aggiunge tra i diffidati a Bastrini, Bojinov, Meccariello e Vitale. Un turno di stop per somma di ammonizioni per Belloni, attaccante esterno della Pro Vercelli.