Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Safety Perugia sconfitta 3-1 a Trento

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Una Sir Safety Perugia bella a metà mette paura all'Energy Diatec Trento, ma alla fine deve arrendersi alla compagine che ha vinto la regular season di Superlega. Trento batte 3-1 Perugia in gara uno delle semifinali play off. Grande battaglia nel primo set, giocato punto a punto e concluso vittoriosamente dalla Sir Safety Perugia 31-29. Trento pareggia i conti vincendo il secondo parziale 25-18. I padroni di casa sembrano aver trovato a questo punto il ritmo giusto, mentre Perugia soffre: Trento infatti vince anche la terza frazione 25-23, e chiude il discorso nella quarta 25-18. Ora la Sir Safety deve per forza vincere gara due, se vuole ancora sperare nella final scudetto: appuntamento al Palaevangelisti martedì 28 aprile alle 20.30. La eventuale gara tre si giocherà venerdì 1 maggio a Trento. Nell'altra semifinale la Parmareggio Modena ha battuto 3-2 la Top Volley Latina (25-22, 25-14, 21-25, 22-25, 15-12). ENERGY DIATEC TRENTINO- SIR SAFETY PERUGIA 3-1 Parziali: 29-31, 25-18, 25-23, 25-18 Durata Parziali: 39, 28, 30, 23. Tot.: 2h 00' DIATEC TRENTINO: Zygadlo 2, Nemec 13, Birarelli 10, Solè 17, Kaziyski 15, Lanza 19, Colaci (libero), Giannelli, Djuric 2, Fedrizzi. N.E.: Nelli, Thei (libero), Burgsthaler. All. Stoytchev, vice all. Simoni. SIR SAFETY PERUGIA: De Cecco 1, Atanasijevic 26, Beretta 1, Buti 8, Fromm 13, Vujevic 5, Giovi (libero), Sunder 3, Barone 4, Maruotti 3, Tzioumakas. N.E.: Fanuli (libero), Paolucci. All. Grbic, vice all. Fontana. Arbitri: Daniele Rapisarda - Roberto Boris LE CIFRE – TRENTO: 12 b.s., 8 ace, 65% ric. pos., 40% ric. prf., 46% att., 16 muri. PERUGIA: 14 b.s., 4 ace, 57% ric. pos., 21% ric. prf., 44% att., 7 muri.