Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, febbre per Bastrini: "Ave" forse in panchina a Trapani

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Per la Ternana prosegue la preparazione in vista della trasferta contro il Trapani di Cosmi. Gruppo suddiviso in due parti, affidati a Tesser (con Fazio, Valjent, Meccariello, Popescu, Vitale e Viola contrapposti a Dianda, Ferronetti, Janse, Crecco, Falletti, Dugandzic e Milinkovic) e al suo vice Strukelj (con Gavazzi, Russo, Palumbo e Piredda a sostegno di Bojinov e Ceravolo). In seguito esercitazioni tattiche (3-5-2) con Valjent, Meccariello e Popescu in difesa, Fazio e Vitale sulle corsie laterali, Gavazzi, Viola e Palumbo in mediana e Bojinov e Ceravolo in avanti. Infine partitella a ranghi contrapposti, con la squadra titolare (completata tra i pali da Sala) che supera per 2-1 quella allenatrice (gol di Gavazzi, Bojinov e Dianda). Nel finale Palumbo viene rilevato da Falletti (costretto a ricorrere alle cure dei sanitari per un colpo al ginocchio), mentre Milinkovic sostituisce Bojinov e Palumbo rientra al posto di Viola. A Trapani out Masi (prosegue la rieducazione dopo l'intervento alla tibia) ed Eramo (distorsione della caviglia sinistra con interessamento del legamento e micro-lesione del malleolo). Potrebbero farcela per la panchina Brignoli e Avenatti. Da valutare Bastrini (attacco febbrile).