Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir di nuovo in Superlega, Buti già schiaccia Padova

Simone Buti

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Conosciuta la squadra da affrontare nel primo turno dei play off di Champions League, i minatori polacchi dello Jastrzebski Wegiel, (LEGGI L'ARTICOLO), la Sir ha messo la testa sul prossimo incontro di Super League al PalaEvangelisti, col Tonazzo Padova alle 18 di domenica primo febbraio. Grbic e i suoi ragazzi cercano una vittoria piena per riprendere slancio in classifica e per tornare a conquistare tre punti che mancano dall'ultima di andata. E' Simone Buti a mettere gli occhi sulla gara di campionato. "Dopo la partita con Latina, nella quale abbiamo rischiato grosso, ma c'è da dire che siamo stati anche bravi a recuperare, bisogna riprendere la marcia in SuperLega fin da domenica. Ci serve una prova di forza e una bella vittoria che ci dia morale e tranquillità per lavorare bene in palestra. Padova, nonostante navighi nelle zone basse della classifica, è una squadra temibile, ce lo insegna in primis il match d'andata. E poi in Italia non puoi permetterti di sottovalutare nessun avversario. Per cui dovremo giocare molto bene e mettere in campo tutte le nostre energie per avere la meglio sugli avversari. E' chiaro al tempo stesso che, anche in ottica classifica, dobbiamo vincere e con una prestazione convincente".