Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, c'è una squadra di serie A che ha deciso di rimborsare gli abbonamenti

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Il Bologna comunica che a partire da martedì 12 maggio sarà attivata la procedura di rimborso dei ratei degli abbonamenti per la stagione 2019-20 relativamente alle gare a cui gli abbonati non potranno assistere causa coronavirus. Come previsto dal decreto Cura Italia, art. 88, l'emissione di voucher a mezzo sistema di biglietteria elettronica è l'unica forma di rimborso ammessa. Lo rende noto la società emiliana in una nota. Sarà quindi attivata in collaborazione con Vivaticket una piattaforma attraverso la quale gli abbonati potranno richiedere il rimborso dei ratei non goduti. Il sistema richiederà una registrazione e gli estremi dell'abbonamento, dopodiché calcolerà in automatico la quota cui si ha diritto ed emetterà un voucher che verrà spedito in pdf via mail al richiedente.