Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, ex calciatori di Perugia, Ternana e Gubbio beccati a una festa: multa e quarantena precauzionale

Francesco Di Tacchio, a Perugia nel 2012/2013

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Cinque calciatori della Salernitana sono stati sorpresi dai carabinieri in casa dell'ex biancorosso Francesco Di Tacchio che festeggiava i 30 anni. I giocatori del club granata, rimasto sorpreso  "una leggerezza che non ha giustificazioni", hanno ricevuto 400 euro di multa a testa, oltre all'ordinanza di quarantena precauzionale di 14 giorni, per le violazioni delle normative vigenti in merito all'emergenza Coronavirus. A casa di Di Tacchio, oggi capitano granata e a Perugia nella stagione 2012/2013, è andato in scena un party di compleanno, assembramento espressamente vietato dalle attuali disposizioni. Secondo Il Mattino  erano presenti i compagni di squadra Marco Migliorini, Walter Lopez (ex Ternana, 2018/2019), Niccolò Giannetti (ex Gubbio, 2011/2012) e Valerio Mantovani (quest'ultimo con la fidanzata). Leggi anche Kean partecipa a una festa.