Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la McLaren è il primo team di F1 a tagliare gli stipendi. Anche ai piloti

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Il team McLaren è il primo in Formula 1 a tagliare gli stipendi. Lo stop forzato della stagione a causa dell'emergenza Coronavirus ha spinto la scuderia britannica a mettere in congedo forzato parte dei circa 900 dipendenti, altri in cassa integrazione, mentre chi è rimasto a lavoro lo fa con lo stipendio decurtato. Compresi i piloti Carlo Sainz e Lando Norris. A causa della pandemia i primi otto gran premi del 2020 sono stati annullati o rinviati (il meccanico positivo, clicca qui) e altri potrebbero seguire la stessa sorte. L'obiettivo del circus è di riuscire comunque a portare la stagione a termine con almeno 15 gran premi.