torrente

Calcio Serie C

Gubbio, Torrente e la ripresa: "E chi lo sa? Comanda il virus"

29.03.2020 - 13:07

0

"Adesso comanda il virus. Non sappiamo quanto durerà questa battaglia, ma è una partita che dobbiamo vincere a tutti i costi. Dopo niente sarà uguale, sarà un calcio più povero, ma piano piano torneremo alla normalità”. Vincenzo Torrente, allenatore del Gubbio, dopo settimane di silenzio torna a parlare.  È rimasto in casa, come tutti, ma si è tenuto sempre in contatto con lo staff. Ha preparato i programmi settimanali di allenamento insieme ai tecnici, e il piano nutrizionale con il medico Corbucci “per cercare di presentarci nel miglior modo possibile al momento di una eventuale ripresa”. E poi si è tenuto aggiornato, ha studiato “vedendo filmati di squadre straniere ma soprattutto ragionando su quello che è stato il percorso durante la mia gestione di 18 partite, analizzando quanto di buono è stato fatto e quali sono stati gli errori”.

Se mai si tornerà all’attività sarà come ricominciare una stagione nuova?

“In questo momento la cosa che mi interessa, è la salute. Se tra qualche mese dovremo ricominciare bisognerà rifare almeno tre settimane di preparazione per affrontare le undici partite rimaste”.

Delle squadre che ha visto chi l’ha impressionata di più?

“Nessuna in particolare anche se Vicenza, Reggiana e Carpi sono attrezzate, soprattutto il Vicenza”.

Il traguardo più importante tagliato finora in questa esperienza rossoblù?

“Il fatto che il Gubbio è diventata squadra. All’inizio abbiamo dovuto fare scelte difficili, dolorose ma inevitabili. Oggi i ragazzi sono cresciuti tanto e sono finalmente un gruppo unito”. 

Torrente sempre un sergente di ferro?

“Non voglio lasciare nulla la caso e anche per questo sento spesso i ragazzi, non voglio che nessuno si lasci andare”.

Fin dal primo giorno ha detto che è tornato a Gubbio per provare a riportare la squadra dove l’ha lasciata dieci anni fa.

“E lo confermo. Adesso si è creato il giusto feeling con tutte le componenti della società, per questa stagione l'obiettivo è la salvezza, poi mi piacerebbe riprovare a vincere qui. Rispettando i budget, credo che un buon progetto sia anche quello che vuole il club”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

IL CORONAVIRUS NEL MONDO: 1 GIUGNO

IL CORONAVIRUS NEL MONDO: 1 GIUGNO

Milano, 1 giu. (askanews) - Le immagini dell'emergenza Covid-19 nel mondo il primo giugno. TURCHIA Dopo oltre due mesi di lockdown riapre il Grande Bazar di Istanbul. Il mercato coperto della metropoli turca è una delle attrazioni turistiche più visitate dagli stranieri ma è anche frequentatissimo dai residenti. Alla presenza del governatore di Istanbul Ali Yerlikaya, con tanto di assembramento ...

 
"Stop Racism", intitolata a George Floyd l'ultima opera di TvBoy

"Stop Racism", intitolata a George Floyd l'ultima opera di TvBoy

Barcellona, 1 giu. (askanews) - S'intitola "Stop Racism" ed è dedicata alla memoria di George Floyd, il cittadino afroamericano bloccato e soffocato fino alla morte da 3 agenti di polizia a Minneapolis, negli Stati Uniti, l'ultima opera dello street artist italiano TvBoy, installata nelle vicinanze del Born, Center of Culture & Memory di Barcellona, in Spagna.

 
Covid-19, allarme liste d'attesa. "Così si rischia il caos"

Covid-19, allarme liste d'attesa. "Così si rischia il caos"

Roma, 1 giu. (askanews) - Allarme liste d'attesa in ospedale. È quanto emerge da un'indagine svolta dalla Fondazione The Bridge, che sviluppa progetti d'intervento in ambito sociale e sanitario, per fare luce sulla percezione dei servizi sanitari in tempo di pandemia e aprire una riflessione su quanto potrebbe accadere nei prossimi mesi per quanto riguarda la gestione delle liste d'attesa. Su un ...

 
Riaprono le palestre in Lombardia, ecco le regole per allenarsi in sicurezza

Riaprono le palestre in Lombardia, ecco le regole per allenarsi in sicurezza

(Agenzia Vista) Milano, 01 giugno 2020 Riaprono le palestre in Lombardia, ecco le regole per allenarsi in sicurezza Termoscanner in ingresso prenotazioni online e durata complessiva della permanenza non superiore ai 90 minuti, queste le principali regole che si dovranno seguire nelle palestre. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Televisione

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Mara Venier è caduta dalle scale e domenica 31 maggio 2020 ha condotto Domenica In con la fasciatura al piede sinistro, poi risultato fratturato e che è stato ingessato. Oggi ...

01.06.2020

Gianna Nannini e Italia 90: "L’abbraccio a Diego Maradona… Sua figlia si chiama Giannina in mio onore"

Il titolo de La Nacion, il quotidiano argentino che ha intervistato Gianna Nannini

L'INTERVISTA

Gianna Nannini e Italia 90: "La figlia di Maradona si chiama Giannina... per me"

Trent'anni fa si disputò il Mondiale di calcio in Italia nel 1990, vinse la Germania ma la partita tra Italia e Argentina, in semifinale, passò alla storia con Napoli e il ...

01.06.2020

In tv martedì 2 giugno "Wild Italy" alla scoperta dei cinghiali su Rai5: una invasione inarrestabile

Televisione

In tv martedì 2 giugno "Wild Italy" alla scoperta dei cinghiali su Rai5: una invasione inarrestabile

Hanno dimensioni extra large, consumano quanto un peso massimo e le loro femmine partoriscono schiere di piccoli. Sono i cinghiali che abitano la nostra Penisola, ...

01.06.2020