Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la fidanzata di Dybala: "Ci faceva male tutto il corpo. Il cibo? Ce lo porta la Juve"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

"Ti fa male tutto il corpo, sei stanco. Ho sentito che i miei polmoni emettevano un rumore che non era buono. Poi Paulo ha iniziato a sentirsi male". E' il racconto di Oriana Sabatini, fidanzata del giocatore della Juve Paulo Dybala, in una intervista radiofonica per il programma El Club del Moroc. Oriana e Dybala sono stati trovati positivi al Coronavirus: "Ora stiamo bene. Non ho avuto la febbre perché l'ho sempre misurata e non l'avevo. Ci portano cibo dal club, la Juventus. Ma se devo cucinare cucino. Io e Paulo (Dybala ndr) siamo stati in quarantena per nove giorni. I medici ci hanno detto che il 31 marzo avrebbero fatto un altro tampone. Nel frattempo ci hanno detto di riposare e ci hanno prescritto alcune vitamine da assumere”.