Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Città di Castello-Narnese, l'anticipo...a tavola

Il presidente del Città di Castello Stefano Caldei

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Città di Castello-Narnese stavolta avrà inizio... a tavola. Domenica in occasione del big match d'Eccellenza tra due nobili decadute, succoso - sarebbe meglio dire succulento - anticipo alle 11.15 quando le due squadre e i rispettivi staff pranzeranno insieme, gomito a gomito all'hotel ristorante “Il Boschetto”. Chi pagherà il conto? La società tifernate anche perché al ritorno i dirigenti della Narnese hanno già detto che vogliono contraccambiare la squisitezza. Un modo davvero bello di intendere il calcio, un modo originale per siglare la ritrovata sintonia dopo che in occasione della semifinale di Coppa Italia a Narni c'era stata qualche scaramuccia di troppo. E cosa c'è di meglio che mettersi intorno a una tavola imbandita prima di giocare la partita di campionato? E che vinca il migliore, sul rettangolo verde non certo a tavola! Qui, per una volta, non conta.