Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Umbria, podismo, Grifonissima in dubbio, ipotesi rinvio a settembre

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

Lo sport è tutto al palo e per il futuro c'è grande incertezza. Anche la Grifonissima, in programma per il 10 maggio è in forte dubbio. L'emergenza Coronavirus ha costretto allo stop anche la macchina organizzativa dell'evento di podismo perugino più atteso dell'anno anche da tutta la regione e anche fuori dall'Umbria. “Decideremo dopo il 3 di aprile come agire”. Lo annuncia Gianluca Pisello, presidente del Circolo dipendenti dell'Unicredit e del Gruppo Sportivo Grifonissima che organizza la kermesse a Perugia. “Aspettiamo le nuove disposizioni del governo per decidere il da farsi. Prima viene sempre la salute degli sportivi e dei cittadini. Per il momento abbiamo sospeso l'acquisto dei materiali. Comunque la quarantesima edizione si farà e se non sarà a maggio, vedremo di spostarla a settembre”.