Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, ecco il vademecum della Sir volley contro la diffusione della malattia

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

La Sir Safety Conad Perugia in ottemperanza alle norme emanate dalla Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI-CONI) e fatte proprie dalla Federvolley in tema di prevenzione della diffusione del CORONAVIRUS, ha elaborato un Vademecum al fine di prevenire la diffusione del virus nell'ambito sportivo. A tale scopo la dirigenza, lo staff sanitario e lo staff tecnico hanno messo a punto insieme al servizio di pubblica assistenza sanitaria un “Vademecum Comportamentale” al quale devono attenersi atleti, staff tecnico, allenatori e tutto il personale che, a vario titolo, opera all'interno degli impianti sportivi nei quali si svolge l'attività pallavolistica. Il Vademecum tiene conto delle direttive del DPCM del 04/03/2020, dei decreti della Regione Umbria sull'argomento e delle Autorità Sanitarie. La Sir Safety Conad Perugia ha provveduto pertanto all'informazione e alla distribuzione del Vademecum agli atleti, allo staff, ai dirigenti ed a tutti i soggetti coinvolti con indicazione dettagliata delle norme da adottare non solo all'interno degli impianti sportivi, ma anche a domicilio e nei rapporti sociali, ovviamente da limitare al massimo nell'attuale situazione emergenziale. Sono state altresì redatte le norme igienico-sanitarie da adottare per la sanificazione degli ambienti sportivi e per il corretto svolgimento degli allenamenti, nonché le misure di prevenzione da osservare durante gli eventi sportivi anche a porte chiuse.  A questo scopo è previsto un pre-triage prima dell'evento sportivo per tutto il personale autorizzato ad assistervi.