Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, altri due casi sospetti positivi nella Pianese; squadra in quarantena

default_image

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Stamani si è riunita come di consueto a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze l'unità di crisi di emergenza sanitaria della Toscana per il coronavirus Covid-19. I due nuovi tamponi positivi, ma in attesa di validazione da parte dell'Istituto superiore di sanità, riguardano un altro calciatore della Pianese in provincia di Siena e un operatore della squadra. Nel primo caso si tratta di un 23enne che viveva in casa con il giovane già risultato sospetto positivo ieri. A differenza del compagno di squadra,in buone condizioni anche lui ma ricoverato alle Scotte di Siena,il secondo giocatore è al momento solo in isolamento domiciliare, con lievi sintomi influenzali. Per il sessantenne operatore della squadra di calcio, che ha accusato febbre alta e tosse, è stato disposto invece il ricovero e già si trova alle Scotte. L'intera squadra della Pianese, che milita in serie C, e tutti i componenti dello staff tecnico e sanitario sono stati posti in quarantena.