Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Esposito al Gualdo Casacastalda, va via Canestri

default_image

Tommaso Ricci e Gianluca Zinci
  • a
  • a
  • a

Il Gualdo Casacastalda e il suo diesse Danilo Moroni stanno chiudendo il cerchio. Accordo praticamente fatto con il centrocampista Francesco Esposito (1992) della Pontevecchio. Se ne va ufficialmente, invece, il terzibno Edoardo Canestri (1995) passato all'Arezzo di Capuano. Confermato Cristiano Tofoni (1995) dell'Ascoli. Proprio in tema di Arezzo, Gergo Fulop (1995), ex portierino del Bastia, è vicino agli amaranto. Danilo Pagni lo porterà in ritiro a Cascia e lì lo valuterà Eziolino Capuano che avrà come preparatore dei portieri Tosti, ex numero uno della Primavaera del Perugia. Ore febbrili a Spoleto. La Banca Popolare di Spoleto non ha rilasciato la fidejussione alla Voluntas e così i dirigenti hanno bussato alla porta della Cassa di Risparmio dell'Umbria che si è detta possibilista sull'operazione, chiedendo però almeno 48 ore, quindi non prima di lunedì Santirosi avrà la risposta che aspetta. Il sindaco Cardarelli si è interessato di cuore alla vicenda della società di calcio e, in relazione ai contributi di gestione, nelle prossime ore verranno erogate sulle casse della Voluntas Spoleto un po' di denari che assicurano il pagamento della tassa di iscrizione. Il tempo stringe e la speranza che l'11 luglio lo Spoleto riesca ad iscriversi è abbastanza concreta, ma tutto dipende dalla fidejussione. Andrea Rotini sarà il nuovo direttore generale, Capozzi il diesse, con Lucio Stella che farà da secondo a Brevi. Escono di scena Del Frate e il team manager Paciotto. A Sansepolcro è questione di ore per Adnane Essoussi (1984), sarebbe un gradito ritorno.  Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 4 luglio