Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo in missione per Sini e Politano

Domenico Cantarini
  • a
  • a
  • a

Tra rinnovi, conferme, possibili ritorni e nuovi arrivi, il mercato del Perugia è pronto al decollo. E' in programma uno degli appuntamenti della possibile svolta, con la Roma, per due volti molti conosciuti che, in un modo o nell'altro, hanno segnato la storia biancorossa delle ultime due stagioni: Simone Sini (1992) e Matteo Politano (1993). Il difensore, trasformatosi in protagonista nella volata promozione per la B come cardine solido della difesa a tre, è pronto a rimanere un altro anno alla corte del Grifo. In comproprietà fra i due club, Sini dovrebbe essere rilevato interamente dalla società giallorossa per poi essere girato al Perugia in prestito con diritto di riscatto. Per Politano la situazione è più complessa, ma il talento sbocciato proprio al Curi due anni fa, tornerebbe di corsa per proseguire il processo di crescita dopo una stagione a fiammate a Pescara. La società abruzzese però detiene la metà dell'attaccante capitolino e il Grifo preme sulla Roma per un soluzione molto molto gradita a Camplone, che ritiene Politano l'esterno ideale del tridente. I temi da approfondire con il club giallorosso si allargano anche a Valerio Verre (1994), duttile centrocampista nel giro dell'Under 21, in comproprietà tra Roma e Udinese. Verre, fresco di promozione in A con il Palermo dove però non ha giocato tantissimo, è stato lanciato proprio dal neo tecnico dei friulani Andrea Stramaccioni che se lo terrebbe stretto. Ma pare destinato al riscatto da parte della società giallorossa che vorrebbe continuare a farlo crescere in B e il Perugia è in prima fila in mezzo a tanta concorrenza. L'incontro con la Roma apre anche la settimana dei primi riscontri ufficiali rispetto ad alcune operazioni ormai ai dettagli. Per Ivan Provedel (portiere, 1994, via Chievo), Francesco Zampano (terzino destro, 1993, via Verona) e Diego Falcinelli (attaccante, 1991, via Sassuolo) nelle prossime ore è attesa la fumata bianca per il passaggio in biancorosso. Entro fine mese poi dovrebbero arrivare anche Edoardo Goldaniga (difensore centrale, 1993) e Leonardo Spinazzola (mezzala offensiva, 1993) che la Juventus è pronta a riscattare interamente da Palermo e Siena: il Perugia è in pole per averli in prestito. Al Chievo il diesse Goretti ha chiesto anche Gianni Manfrin, terzino mancino classe 1993 nell'ultima stagione in prestito al Modena, e l'attaccante Ali Sowe (1994), nell'ultima stagione alla Juve Stabia. In fatto di colpi ad effetto c'è il lavoro in prima persona del presidente Santopadre che si è già incontrato con Davide Moscardelli (1980). Tra campo e marketing il feeling c'è: annuale con opzione o biennale, le ipotesi di contratto. Se ne riparlerà dopo il mondiale brasiliano.