Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, Sottil pronto a tornare

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Futuro incerto per Alessandro Sandreani. L'ex capitano è indeciso se proseguire a Gubbio come direttore tecnico al fianco di Peppe Pannacci direttore sportivo oppure seguire Giammarioli a Cremona. Intanto sono due le ipotesi per la panchina. E' vero che tutto può sembrare prematuro considerato che la società deve ancora iscriversi (Fioriti sta seguendo l'iter con la fidejussione da 600mila euro cercando di fare prima della scadenza fissata per il 30 giugno), ma il tempo passa e come già accaduto (per un motivo o per l'altro) anche quest'anno il Gubbio è in ritardo rispetto alla concorrenza. Andrea Sottil, non è un mistero (lo avevamo scritto tempo fa) gradirebbe, e molto, di tornare. A Gubbio ha sempre detto di essersi trovato non bene, ma di più. E il tecnico di Venaria Reale non ne fa nemmeno una questione di ingaggio. Da questo punto di vista, no problem. Ma c'è un altro tecnico che in rossoblù ha fatto bene in passato ed è rimasto nei cuori della tifoseria. Nanu Galderisi quest'anno è stato in Portogallo e potrebbe andare in Ungheria, ma l'Italia resta la prima scelta e la piazza di Gubbio potrebbe fare al suo caso.