Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arriva Maruotti: martello azzurro per la Sir

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Per un Petric che va via, un Gabriele Maruotti arriva: è il nuovo colpo grosso messo a segno dalla Sir Safety Perugia dopo gli ingaggi dell'allenatore Nikola Grbic e del palleggiatore Luciano De Cecco. Ventisei anni, cresciuto (pallavolisticamente, perché anagraficamente è di Fregene) a Treviso e consacrato tra Treviso, Padova e Piacenza, la stagione scorsa ha giocato a Cuneo, e in questi giorni è in raduno con la Nazionale di Berruto in preparazione della World League.  Con la maglia azzurra può vantare un bronzo juniores (ed il premio di miglior servizio) agli Europei del 2006; con quella maggiore l'oro ai Giochi del Mediterraneo del 2009 e l'argento agli Europei del 2011. Il coacj Nikola Grbic di lui dice: “Maruotti è un giocatore molto tecnico. Ho avuto modo di lavorare con lui due mesi lo scorso anno a Cuneo, prima di andare in Russia, ho visto con i miei occhi in palestra come si allena, come si impegna e come sa fare le cose dal punto di vista tecnico. Ovviamente con la scelta di far partire Goran Vujevic dalla panchina, avevo bisogno di un martello che mi desse sicurezza in ricezione e Maruotti è il giocatore che secondo me ci può dare questa sicurezza ed equilibrio in campo. Penso che abbia tutte le doti per fare bene ed enormi potenzialità, anche perché è nei migliori anni per un pallavolista, con già un buon bagaglio di esperienza alle spalle e con ancora margini di crescita davanti a sé. L'ho sentito personalmente, mi è sembrato estremamente voglioso di fare bene e sono contento che la società abbia trovato l'accordo per il suo acquisto”.