Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Camplone-Santopadre, si tratta ancora

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

C'è ancora da lavorare tra Perugia e Camplone per continuare insieme anche in B. Il presidente Santopadre ha incontrato Camplone (e Dicara) insieme al diesse Roberto Goretti. Ognuno ha messo sul tavolo le proprie idee ed esigenze. Il tecnico chiede un biennale sostanzioso (circa centomila euro), il presidente mette sul piatto un annuale di poco superiore a quello della stagione appena trascorsa quando ad agosto Andrea firmò per circa 50 mila euro. In comune c'è la voglia di riconoscenza: Camplone per aver centrato la B dopo un campionato ricco di insidie ma alla fine vincente, Santopadre per la fiducia data proprio in estate. Troppo lontani? Sì e no. Le esigenze dei due sono piuttosto lontane adesso ma sono destinate ad avvicinarsi. Serviranno altri due o tre incontri e il lavoro sotto traccia del diesse Goretti. Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 16, all'indomani del ritorno di Supercoppa divisione con l'Entella. Mister Frankie Garage ci tiene, non è sazio, vuole il double.  Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 9 maggio