Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Una città intera per spingere la Sir alla "bella"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Quarta pagina della finale scudetto. È arrivato il grande giorno dello sport perugino e della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia che attende, con fischio d'inizio alle ore 19.30, la Cucine Lube Banca Marche Macerata per gara 4 della serie che assegna il titolo di campione d'Italia. Conducono 2-1 i marchigiani, ad un punto dal successo, ma ci sarà una città intera, ed un Pala Evangelisti da giorni esaurito, a spingere i bianconeri con il loro incitamento. Sarà grande spettacolo sugli spalti. La tifoseria organizzata bianconera è in moto per rendere suggestivo ed indimenticabile il grande evento e per assicurare a capitan Vujevic e compagni tutto il proprio appoggio. Il tecnico Kovac dovrebbe presentare al via il sestetto di queste ultime gare con Paolucci in cabina di regia, “Magnum” Atanasijevic opposto, la coppia Buti-Barone al centro, capitan Vujevic e “Drago” Petric in posto quattro e Giovi libero. A dar manforte ai compagni a match in corso tutti gli altri Block Devils Mitic, Semenzato, Cupkovic, Della Lunga, Fanuli e Della Corte. È una partita senza ritorno per la Sir.  DIRETTA RAISPORT 2 Gara 4 di finale play off tra Perugia e Macerata sarà trasmessa in diretta televisiva su Raisport 2 a partire dalle ore 19.30. PROBABILI FORMAZIONI: SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Paolucci-Atanasijevic, Buti-Barone, Vujevic-Petric, Giovi libero. All. Kovac. CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Baranowicz-Zaytsev, Podrascanin-Stankovic, Kurek-Parodi, Henno libero. All. Giuliani. Arbitri: Matteo Cipolla - Fabrizio Pasquali