Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Safety a Piacenza per gara 1 di semifinale

Copra Elior mai sconfitta finora in due stagioni di massima serie

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

I  bianconeri della Sir Safety Perugia domenica al cospetto della Copra Elior, mai sconfitta finora in due stagioni di massima serie. Kovac recupera per gara 1 delle semifinali l'intera rosa e dovrebbe quindi presentare al via la diagonale Paolucci-Atanasijevic. In partenza per l'Emilia due pullman di tifosi bianconeri. Fischio d'inizio alle ore 18. Coach Kovac la inquadra così “Siamo arrivati al momento più importante, abbiamo lavorato tanto per arrivare qui. Stiamo recuperando una buona condizione generale ed energie fisiche e mentali per affrontare un avversario che, rispetto a noi, è molto più abituato a giocare questo tipo di partite. Piacenza è uno squadrone che in casa propria batte benissimo. Cosa bisogna fare per vincere? Battere bene, tenere la loro ricezione staccata e fermare gli attaccanti di banda… semplice a dirsi, molto difficile a farlo in campo. Ma per noi è l'ora di provare a fare qualcosa di più”.    I pobabili sestetti COPRA ELIOR PIACENZA: De Cecco-Vettori, Simon-Fei, Papi-Kaliberda, Marra libero. All. Monti.  SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Paolucci-Atanasijevic, Buti-Semenzato, Vujevic-Petric, Giovi libero. All. Kovac. Arbitri: Matteo Cipolla - Roberto Daniele Rapisarda